Il tempo è il più grande nemico dei mostri:

li indebolisce, li fa impazzire, gli fa perdere i poteri, li rende umani.

Ed è proprio combattendo contro di esso (e contro svariate creature assurde e sanguinarie) che i giovani mostri devono affrontare il rito di passaggio all’età adulta:

l’HAXANIFICIUM.

Confinati sulla terra, devono catturare la prima preda mortale su cui si posa il loro sguardo ed offrirla in sacrificio alla notte per poter sopravvivere, contrastando con atti di violenza e malvagità i cambiamenti che il tempo innesca inesorabilmente nei loro corpi.

The Sci-Fear Club è l’avventura di Faustine, mezzatenebra con il cuore a ricarica elettrica,
Milla, emomorfa che sviene alla sola vista del sangue e Macigno, lunulante sovrappeso e senza voce.

Tre “diversamente eterni” alla ricerca del proprio SPAZIO in una lotta all’ultimo sangue contro il TEMPO.